Riapertura piscina

Finalmente si riparte 😀 !

Da lunedì 14 giugno a sabato 26 giugno la piscina sarà aperta

con orario continuato dalle 8.30 alle 21,

il sabato dalle 8.30 alle 12.30.

Chiuso la domenica.

A partire dal 28 giugno e per tutto il mese di luglio

la piscina sarà invece aperta al pubblico con orario ridotto.

Lunedì, Mercoledì e Venerdì: dalle 16.00 alle 21.00

Martedì e Giovedì: dalle 12.00 alle 21.00

Sabato: 8.30 – 12.30

Chiuso la domenica.

Via aspettiamo! 😃

#SalviamoLePiscine

#salviamolepiscine

Apm Srl aderisce all’iniziativa promossa da Fin – Federazione Italiana nuoto per lanciare un grido di allarme e sensibilizzazione con l’obiettivo di poter tornare a vivere con entusiasmo e in sicurezza le piscine scoperte e coperte di tutta Italia.

Lunedì 17 maggio alle 18:00 sul sito e sulla nostra pagina Facebook posteremo un’ immagine blu con l’ashtag #salviamolepiscine. Invitiamo tutti voi a fare altrettanto 🙂 facciamoci sentire!

Save the date 17 maggio alle 18:00

(dal sito Fin – Federazione italiana nuoto)

Un grido di allarme che sensibilizzi l’attenzione delle istituzioni e unisca in un solo coro le istanze delle associazioni e società sportive dilettantistiche, dei gestori di impianti per lo più pubblici, degli atleti e praticanti di tutte le età e capacità, degli operatori sportivi. Un grido di allarme che evidenzi la drammatica situazione emergenziale del comparto piscine, che stima perdite per circa il 70% del fatturato in 15 mesi a fronte di ristori evidentemente inadeguati e non accessibili alla stragrande maggioranza di associazioni e società sportive che vivono di entrate istituzionali e non commerciali a fronte di ingenti costi per conservare e manutentare il patrimonio impiantistico. Un grido di allarme che parte da chi si sostituisce allo Stato per garantire la pratica sportiva e l’attività motoria, fonti primarie di benessere dei cittadini e quindi di risparmio economico per il settore della sanità. Un grido di allarme di un settore che produce aggregazione, forma le giovani generazioni trasmettendo principi educativi quali il rispetto, la solidarietà e la condivisione. Un grido d’allarme di un settore che non conosce limiti di età e accompagna la vita di quasi 6 milioni di praticanti, forti e deboli, senza alcuna distinzione.

#salviamolepiscine

Un grido di allarme di un settore che si sente mortificato e abbandonato dal susseguirsi di decisioni che evidentemente non considera validi gli investimenti compiuti dei gestori per mettere in sicurezza sin dalla scorsa primavera le piscine coperte o prestigiosi studi scientifici che dimostrano come il cloro delle piscine inattivi il Covid in 30 secondi. Un grido di allarme da parte di chi crede fortemente che il nuoto e le discipline acquatiche debbano essere praticate a tutte le latitudini e non solo nel periodo estivo all’aperto. Un grido di allarme per richiedere certezze in termini di riaperture delle piscine coperte, di modalità di gestione, di accesso a veri ristori o a forme concrete di sostegno economico indiretto. Un grido di allarme che con rispetto verso le istituzioni richieda egual rispetto dalle istituzioni. Un grido di allarme che faccia sentire meno soli i gestori di impianti che dopo aver assicurato, finanche con sacrifici personali e familiari, l’attività motoria a centinaia di migliaia di cittadini ha dovuto chiudere definitivamente i cancelli della propria piscina sine die, fallendo o rischiando il fallimento, o cosciente che saranno necessari anni per tornare ad esercitare la propria attività a pieno regime.

#salviamolepiscine

Un grido di allarme da parte di chi non può assistere inerme alla dispersione del lavoro svolto con continuità, ormai da decadi, per l’insegnamento del nuoto quale strumento di vita attraverso le tecniche necessarie a gestire responsabilmente e serenamente la balneazione in un Paese peninsulare, con oltre 7.500 chilometri di costa e moltissimi spazi lacuali e fluviali interni. Un grido di allarme da parte di chi forma, assiste e cresce giovani atleti fino alle medaglie olimpiche che tanto orgoglio generano per l’Italia sportiva e no. Un grido d’allarme che unisca e non divida o frammenti, che raccolga tutti quelli che desidereranno aderire.

#salviamolepiscine

Invitiamo tutto il nostro mondo che raccoglie circa 20 milioni di persone, dagli atleti di interesse nazionali alle famiglie, dai gestori di impianti agli operatori tecnico-sportivi, dai praticanti ai semplici appassionati, ad unirsi sui social postando un’immagine di colore blu, come il colore che rappresenta l’acqua, ed un commento d’esortazione con hashtag

#salviamolepiscine

Invitiamo tutti i gestori delle piscine, le società e associazioni sportive ad issare una bandiera blu con hashtag

#salviamolepiscine

Invitiamo tutti voi ad unirvi alla nostra istanza dal 17 maggio alle ore 18:00, prima giornata di finali del nuoto ai campionati europei di Budapest, per un grido di allarme e sensibilizzazione che ci unisca come non mai per tornare a vivere con entusiasmo e in sicurezza le piscine scoperte e coperte di tutta Italia.

#salviamolepiscine

 

Girandola Sport Estate 2021

Anche quest’anno in collaborazione con APSP Casa Mia si terrà presso la piscina comunale “E. Meroni” il centro estivo La Girandola Sport.

Il centro estivo sarà organizzato in cinque turni settimanali a partire dal 28 giugno fino al 30 luglio 2021.

Sarà possibile effettuare l’iscrizione direttamente dal sito di Casa Mia www.casamiariva.it a partire da venerdì 7 maggio alle ore 13.00.

📣 NOVITA’ 2021:  potranno partecipare anche i bambini che abbiano frequentato l’ultimo anno di scuola materna (nati nel 2015) 😄

 👉 Clicca sulle immagini per ingrandire 🤓 👈

Certificazione spese sportive per dichiarazione dei redditi

Anche quest’anno è possibile richiedere la certificazione relativa alle spese sostenute per le attività sportive dei ragazzi dai 5 ai 18 anni.

Chi ne avesse necessità dovrà inviare una mail di richiesta all’indirizzo piscina@altogarda-parcheggi.it (specificando nome e cognome del corsista).

Si ricorda che a partire da gennaio 2020 sono detraibili solo le spese effettuate tramite Pos, Carta di credito o bonifico bancario.

Speriamo di rivederci al più presto! 🙂

SELEZIONE PERSONALE: GRADUATORIA FINALE

In relazione alla selezione finalizzata alla formazione di una graduatoria da cui attingere per assunzioni a tempo determinato di personale da inquadrare nel contratto del turismo, impiegato al 5° livello, con possibilità anche di una futura stabilizzazione del posto di lavoro nel caso le necessità della società lo richiedano, si pubblica la graduatoria finale. Il posto a disposizione è 1.

Graduatoria finale

Selezione personale: pubblicazione data e orario colloqui per impiegato al 5° livello (Contratto del Turismo)

Apm Srl comunica alle candidate ed ai candidati giorno ed orario dei colloqui per la posizione di Impiegato al 5° livello (contratto del turismo).

I colloqui si terranno nei giorni 23 e 24 settembre 2020 presso la sede della società, in via Von Hartungen n. 4 a Riva del Garda.

E’ obbligatorio essere muniti di mascherina.

Elenco candidati